You are here
Home > CCIAA

Partite IVA in calo nel 2013

L'Osservatorio del Tesoro ha evidenziato come il numero delle nuove partite IVA inaugurate nel 2013 sia in deciso calo rispetto all'anno precedente. L'Osservatorio precisa infatti come nel mese di giugno dell'anno in corso sono state aperte 39.353 partite IVA, il 3,8 per cento in meno rispetto a quelle rilevate nello

Tutor per le start up

Unioncamere sta lanciando una interessante iniziativa per permettere alle nuove start up di imprese sociali di poter annoverare la possibilità di godere di una qualificata consulenza speciale da parte delle Camere di commercio, mediante le attività di tutor che accompagneranno i neo imprenditori passo dopo passo, nello sviluppo del proprio

Diritto camerale: versamento telematico entro il 6 luglio

Il Dpcm del 12 maggio 2011 (“Differimento dei termini di effettuazione dei versamenti dovuti dai contribuenti”) parla chiaro: tutti coloro che sono interessati a queste proroghe fiscali possono far fronte a nuove scadenze temporali. Il discorso riguarda anche coloro che sono iscritti alla Camera di Commercio e sono interessati al

Matera: la Cciaa richiede un decreto sulle calamità

La richiesta della Camera di Commercio di Matera è esplicita: circa tre mesi fa molte aziende e imprese del Metaponto sono state seriamente danneggiate da una alluvione e proprio per queste calamità naturali necessitano ora di sostegno finanziario e di un apposito fondo perequativo. In pratica, però, il decreto governativo

Diritto annuale CCIA: si avvicina la scadenza del 16 giugno

Il diritto annuale delle Cciaa merita delle precisazioni specifiche per il 2011. Come è noto, con questa sigla si identificano le Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, le quali hanno tempo fino al prossimo 16 giugno 2011 per provvedere al versamento del diritto in questione: in realtà, viene messa

Comunicazione Uica: Avvio molto soft

Ha debuttato  il 01.04.2010 la Comunicazione Unica, detta comunicazione come ricorderete da la possibilità di assolvere con un unico invio tutte gli adempimenti relativi all'apertura, modifica o cancellazione di un'impresa presso gli istituti interessati. Però il debutto della “ComUnica” è stato molto soft, infatti, solo nel primo pomeriggio le domande

Comunicazione Unica: L’impresa in un click

Sta per partire la COMUNICAZIONE UNICA con la quale dal 01.04.2010 si potrà in modo semplificato e veloce, avviare, modificare o cancellare un’impresa. Da questa data infatti si dovrà obbligatoriamente utilizzare solo la COMUNICAZIONE UNICA, introdotta dal Decreto Legge numero 7 del 2007, andando a sostituire tutta la precedente modulistaca

Comunicazione Unica per la nascita di un imprese

Parte oggi , 01.10.2009,  ufficialmente la comunicazione unica per la nascita dell’impresa. Con questa comunicazione sarà possibile, con un unico modulo, trasmettere online alle Camere di commercio tutti i dati relativi all'apertura di una nuova impresa, nella fattispecie si adempiranno i seguenti obblighi: Registro delle imprese, Inps Inail Agenzia delle Entrate. Questa nuova procedura sarà operativa

PEC, Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Gia dal 29.11.2008, qui l'articolo, con l'introduzione del decreto anticrisi, è stata sancita l'obbligatorietà della PEC, Posta Elettronica Certificata, per le società. Ma cos'è la PEC? La Posta Elettronica Certificata (PEC) non è altro che una normale casella di posta elettronica con l'aggiunta di alcuni fndamentali servizi tipo la ricevuta,

Decreto anticrisi: Posta elettornica certificata

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) Il decreto anticrisi varato dal Governo ha aggiunto un nuovo obbligo per società, professionisti e pubbliche amministrazioni:Dotarsi e comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata (Pec). Per le nuove imprese societarie l’obbligo della Pec è già scattato il 29.11.2008 e l’indirizzo dovrà essere inserito nella domanda di

Top