You are here
Home > ICI > Crediti ICI: quelli vantati dai Comuni sono privilegiati

Crediti ICI: quelli vantati dai Comuni sono privilegiati

Se un’azienda fallisce, ed il Comune vanta dei crediti sull’imposta comunale sugli immobili (ICI), allora nell’ambito delle procedure di insinuazione al passivo questi crediti devono ritenersi come privilegiati e non chirografari. A renderlo noto, citando un’ordinanza della Cassazione, è stato Fiscooggi.it, la Rivista telematica dell’Agenzia dell’Entrate; questo significa che la Cassazione, accogliendo nel particolare caso il ricorso di un Comune, ha preso a riferimento un’interpretazione di natura estensiva del Codice Civile in corrispondenza dell’articolo 2752. Proprio quello per cui l’Ente locale aveva presentato ricorso alla Corte dopo che nell’ambito delle procedure di insinuazione al passivo i crediti ICI erano stati considerati dal Tribunale come chirografari e non privilegiati così come stabilito nell’ordinanza, la numero 7826 del 2011.

Fil

Lascia un commento

Top