You are here
Home > Bonus > Credito di imposta ricerca e sviluppo: click day, confermata l’imparzialità

Credito di imposta ricerca e sviluppo: click day, confermata l’imparzialità

Il Fisco da parte delle Commissioni tributarie, ed in particolare da quella regionale dell’Abruzzo, ha incassato un pronunciamento favorevole in merito alla procedura, attraverso il cosiddetto “click day“, finalizzata alla concessione alle imprese del bonus ricerca e sviluppo sotto forma di credito di imposta. In particolare, con due pronunciamenti dello scorso mese di marzo 2011 è stata data ragione al Fisco sia in materia di imparzialità nell’assegnazione del bonus, in quanto la procedura è stata gestita con sistemi informatici, sia riguardo al fatto che l’impresa, sebbene in possesso dei requisiti per ottenere l’agevolazione, può non fruire del bonus ricerca e sviluppo qualora nel frattempo le risorse stanziate dallo Stato si siano esaurite.

Fil

One thought on “Credito di imposta ricerca e sviluppo: click day, confermata l’imparzialità

Lascia un commento

Top