You are here
Home > Amministrazione finanziaria ed Enti > Credito imposta autotrasportatori

Credito imposta autotrasportatori

Sono confermate anche per il 2011, a valere sull’anno di imposta 2010, le agevolazioni previste per le imprese operanti nel settore dell’autotrasporto merci, sia conto terzi, sia in conto proprio. Tra le agevolazioni fiscali previste, sotto forma di credito di imposta, “scaricabile” quindi via F24 tramite le operazioni di compensazione, c’è quella relativa al premio pagato per l’assicurazione danni da circolazione di veicoli. Trattasi, nello specifico, di un credito di imposta che, nel rispetto dei requisiti previsti, è pari a massimi 300 euro per ogni veicolo a valere sul contributo al Servizio Sanitario Nazionale (SSN).

Il tutto a patto che il mezzo, adibito al trasporto delle merci, abbia una massa complessiva a pieno carico non inferiore al peso di 11,5 tonnellate.

Fil

Lascia un commento

Top