You are here
Home > Leggi > Debiti tributari: niente ipoteche sotto gli 8 mila euro

Debiti tributari: niente ipoteche sotto gli 8 mila euro

La società di riscossione dello Stato, Equitalia, per i debiti tributari non può andare, nell’ambito delle procedure esecutive, ad iscrivere ipoteche quando le somme dovute da parte del contribuente risultano essere inferiori al livello degli 8 mila euro. A farlo presente venerdì scorso, 22 aprile 2011, è stata la Federcontribuenti nel denunciare come invece, in spregio alla Legge numero 73 del maggio del 2010, purtroppo ancora nel nostro Paese si verificano fermi amministrativi che scattano non per debiti tributari da pagare, ma per somme prescritte. Nonostante la prescrizione, infatti, molto spesso i cittadini non possono utilizzare la propria macchina, in quanto c’è proprio il fermo; il caso rientra nell’ambito delle cosiddette “cartelle pazze“, rappresentate spesso anche da cartelle esattoriali che non sono mai state notificate, o da tributi calcolati erroneamente.

Fil

2 thoughts on “Debiti tributari: niente ipoteche sotto gli 8 mila euro

Lascia un commento

Top