You are here
Home > Economia > Carta HYPE: la prepagata n°1 del 2019

Carta HYPE: la prepagata n°1 del 2019

carta iban Hype

Per chi desidera avere a disposizione tutte le funzionalità di un conto corrente, senza spendere nulla, oggi le banche propongono molteplici opportunità. A partire dalle carte con IBAN: permettono di svolgere svariate funzioni, tra cui pagamenti e prelievi, il tutto senza spendere neppure un euro al mese, contrariamente a quanto avviene con la gran parte dei conti correnti. Tra le migliori per il 2018 e il 2019, HYPE Start è la carta con IBAN proposta da Banca Sella. Giovane, la si può richiedere a partire dai 12 anni di età, pratica, consente di pagare in modalità contactless, senza spese mensili o annue. Per chi volesse qualche funzionalità aggiuntiva la proposta più indicata è quella della versione  HYPE Plus.

carta iban Hype

Quanto costa e come funziona HYPE
HYPE è la carta con IBAN che meglio rappresenta l’intera categoria di questi prodotti finanziari. Si tratta infatti di una carta del tutto gratuita, su cui è possibile effettuare dei bonifici, per versarvi la cifra da tenere a disposizione per ogni utilizzo quotidiano. Garantita dall’appoggio al circuito MasterCard, HYPER consente di fare pagamenti ovunque, sia nei negozi fisici sia online, ma anche di prelevare senza commissioni dagli sportelli ATM di tutto il mondo. Inoltre consente di inviare e ricevere bonifici gratis e di pagare con lo smartphone, indipendentemente dal sistema operativo. Una comoda app per lo smartphone consente anche di controllare le spese mensili, di predisporre dei piani di risparmio e anche di guadagnare dai propri acquisti.

Guadagno e risparmio con la carta con IBAN
Grazie alle app, di facile utilizzo per chiunque, HYPE non è solo una carta, ma un vero e proprio strumento di risparmio. Per goni spesa effettuata si ricevono notifiche che consentono di evitare disguidi; inoltre una comoda funzione consente di controllare costantemente le spese effettuate, producendo anche delle statistiche. Si possono anche creare degli obiettivi di risparmio, da impostare perché funzionino in modo automatico: in pratica ci si ritrova con un piccolo risparmio sena aver fatto nulla. Utilizzare la carta HYPE per le proprie spese consente inoltre di ottenere del cash back, facile come pagare con la carta di credito. Un prodotto molto utile e pratico anche per i giovani, questa carta con IBAN infatti permette di inviare e ricevere denaro dagli amici in modo completamente gratuito: ad esempio per dividere facilmente il costo della cena.

Non solo carta base
Oltre ai giovani e a chi fa poche spese con la carta, esiste un vasto panorama di soggetti che desiderano qualcosa di più dalla carta con IBAN, a partire dall’home banking o dal ricevere piccoli prestiti. Per tutti coloro che utilizzano moltissimo la carta e arrivano a ricaricare fino a 50.000 euro all’anno Banca Sella ha creato HYPE Plus, che ha tutte le funzionalità di HYPE Start più qualche funzione aggiuntiva. Con Credit Boost è possibile ottenere un prestito fino a 2.000 euro direttamente dallo smartphone, la carta inoltre addebita in automatico le spese periodiche o la si può utilizzare per accreditare lo stipendio ogni mese. Il tutto al costo di 1 solo euro al mese, una cifra piccolissima se si considerano tutte le funzionalità di questa carta con IBAN.

Lascia un commento

Top