You are here
Home > Detrazioni > Detrazione irpef spese sanitarie disabili

Detrazione irpef spese sanitarie disabili

Ai fini irpef, in sede di dichiarazione dei redditi, il Fisco permette di poter detrarre, nella misura del 19% del costo sostenuto, tutta una serie di spese sanitarie per i disabili. Nello specifico, è ammessa la detrazione irpef dei sussidi informatici e tecnici che permettono al cittadino disabile sia la sua integrazione, sia la sua autosufficienza. Lo stesso dicasi anche per quelle spese che vengono sostenute al fine di acquistare tutti quei mezzi che per il disabile sono necessari per la locomozione, per l’accompagnamento, per il sollevamento e/o per la deambulazione.

Rientrano nelle agevolazioni fiscali, tra gli altri, anche i grandi invalidi di guerra; ed in generale per il disabile, al fine di attestare la propria condizione per fruire delle detrazioni irpef, basta anche presentare un’autocertificazione, ovverosia la cosiddetta “dichiarazione sostitutiva di atto notorio“. Questa dichiarazione, inoltre, può anche non essere autenticata a patto che risulti essere corredata dalla fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità del cittadino disabile.

Fil

One thought on “Detrazione irpef spese sanitarie disabili

Lascia un commento

Top