You are here
Home > Detrazioni > Detrazioni imposta affitto universitari fuori sede

Detrazioni imposta affitto universitari fuori sede

Gli affitti pagati nel 2010 dagli studenti universitari fuori sede, nel rispetto delle condizioni e dei limiti previsti dall’attuale normativa fiscale, si possono detrarre dall’irpef, con un’aliquota al 19% del costo sostenuto, in sede di dichiarazione dei redditi da presentare nel 2011. Il tutto a patto che la locazione sia disciplinata da un contratto ad uso abitativo, e che le spese siano inerenti la locazione di un immobile in un Comune diverso da quello di residenza. Tale requisito, inoltre, ha validità ai fini della detrazione d’imposta, che quindi è ammissibile, solo a patto che il Comune di residenza dello studente universitario disti dal Comune dove c’è l’Università per almeno cento chilometri, e comunque non nella stessa Provincia. Ai fini della detrazione d’imposta al 19% il massimale di importo che si può andare a “scaricare” non può inoltre essere superiore ai 2.633 euro. Della detrazione può chiaramente avvalersi il capofamiglia in sede di dichiarazione dei redditi per i familiari che sono fiscalmente a carico.

Fil

6 thoughts on “Detrazioni imposta affitto universitari fuori sede

Lascia un commento

Top