You are here
Home > Studi di Settore (Page 2)

Nuova versione elettronica per il software ReddiTest

Si chiama ReddiTest ed è il software messo a disposizione dalla nostra amministrazione finanziaria per comunicare le informazioni utili per calcolare i redditi: si tratta, nello specifico, della versione telematica 2.0.0, anche se il prodotto in questione non è ovviamente destinato a tutti i contribuenti. Per la precisione, esso è

Unico 2011: nuovo software per il controllo degli studi di settore

La nostra amministrazione finanziaria ha reso noto l’aggiornamento della versione elettronica degli studi di settore allegati a Unico 2011: il sito web delle Entrate ospita infatti da tre giorni a questa parte questo software fondamentale per quei contribuenti che devono provvedere alla compilazione di tali parametri fiscali. Si tratta, nello

Studi di settore 2011 e parametri

Sul sito Internet dell'Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.gov.it, è presente un'ampia sezione sugli studi di settore e sui parametri. Gli studi di settore, lo ricordiamo, sono obbligatori da presentare per buona parte dei contribuenti titolari partita Iva, e permettono di fornire al Fisco una stima dei compensi o dei ricavi attribuibili

Unico e studi di settore, doppio appuntamento col Fisco

In questi giorni, per chi oltre ad Unico 2011 è soggetto, e quindi obbligato, anche alla presentazione degli studi di settore, l'appuntamento con il Fisco è doppio. Ed in vista delle relative scadenze per i due adempimenti, l'Agenzia delle Entrate, proprio sugli studi di settore, ha emanato una circolare, la

Unico 2011 per i contribuenti senza studi di settore

Anche i contribuenti che non rientrano in alcuno studio di settore, o che rientrano in ambiti di non applicabilità degli studi stessi, devono comunque utilizzare un apposito applicativo con cui vengono quantificati sia i ricavi, sia gli incassi. A riportarlo è FiscoOggi.it, il Quotidiano telematico dell'Agenzia delle Entrate nel precisare

Versamenti tasse: Proroga per i contribuenti sottoposti a studi di settore

Come l'anno passato, causa ritardo nel rilascio degli Studi di Settore 2010, i termini per il versamento delle imposte da UNICO 2010 verranno prorogati. Cosi è stato stabilito con il decreto che prevede infatti lo slittamento dei versamenti per quei contribuenti sottoposti a studi di settore. Come detto non

Studi di Settore: Obbligo del contraddittorio

Con circolare n.19/e del 14.04.2010 dell’Agenzia delle Entrate viene rilevato che in caso di accertamento motivato sulla base delle risultanze degli studi di settore senza essere stato attivato  il preventivo contraddittorio con il contribuente, la pretesa del tributo deve essere abbandonata. Viene inserita in primo piano la necessità quindi del  confronto

In vista una revisione degli studi di settore per i professionisti

Come gia annunciato ad ottobre è stata approvata ieri, 31.03.2010,  da una commissione di esperti la revisione degli STUDI DI SETTORE per i professionisti. La revisione prevede l'inserimento in GERICO 2010 di un cosi detto correttivo anticrisi  consistente in una rettifica della stima dei compensi dei professionisti, per dare la

Studi di Settore revisionati per il 2010

Revisione in vista per gli Studi di Settore come naturale conseguenza della crisi che oramai colpisce specialmente le classi medio basse. Infatti l’Agenzia delle Entrate con un provvedimento pubblicato, datato 07.10.2009, ha previsto la revisione di 68 Studi di Settore, tra le principali categorie merceologiche, in relazione al periodo d’imposta 2010. Gli

Possibilità di rateazione delle somme dovute a seguito di adeguamento da studi di settore

E' stato inserito nel comma 6 dell'art. 15 della manovra 2009 la possibilità di rateizzare le somme dovute a seguito di adeguamento delle scritture contabili alle risultanze degli studi di settore solo pero a fini IVA. Anche a tali versamenti è stata data la possibilità di rateizzare sia per il saldo

Ultimo giorno versamenti da UNICO 2009 per i contribuenti sogetti a studio di settore

Scade oggi, 05.08.2009 il termine ultimo per il versamento mediante modello F24, delle tasse da parte dei contribuenti soggetti agli studi di settore. Il versamento è relativo alle imposte da UNICO 2009 con la maggiorazione dello 0,40%. Ricordiamo che tale scadenza non rientra nell’ambito applicativo della proroga al 20.08.2009, stabilita con

Top