You are here
Home > Finanziaria > Detassazione premi produttività per i dipendenti del turismo

Detassazione premi produttività per i dipendenti del turismo

Al fine di ridurre il divario sussistente tra il costo del lavoro, e la retribuzione netta da riconoscere ai dipendenti, nei giorni scorsi la Federalberghi, unitamente alla Confcommercio, aderente a Rete Imprese Italia, ed alle altre parti firmatarie del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) del settore del turismo, hanno siglato un importante accordo sulla detassazione dei premi di produttività. Trattasi, lo ricordiamo, di una misura attualmente in vigore, grazie alla “Finanziaria“, che permette a livello fiscale di poter tassare la quota di lavoro per gli incrementi di qualità e di produttività con un’aliquota agevolata al 10%.

Al fine di meglio comprendere di cosa si tratti, la Federalberghi ha predisposto le “Misure per l’incremento della produttività del lavoro: la detassazione e la decontribuzione“, un apposito manuale sulla detassazione dei premi di produttività scaricabile dal sito Internet della Federazione, www.federalberghi.it; all’interno del manuale, inoltre, c’è anche il fac-simile dell’accordo di secondo livello che su base nazionale è stato definito e sottoscritto tra le parti.

Fil

2 thoughts on “Detassazione premi produttività per i dipendenti del turismo

Lascia un commento

Top